Total Med by wadinmed logo
Consulenza italiana 334 795 7285, oppure - 0800 295310, numero Verde 0800 1806596
Total Med Clinic
Rappresentanza a Roma
Rappresentanza a Milano
Transfer
Richiesta preventivo
Zuschuss von der Krankenkasse
Rimborso spese
Heil- und kostenplan
Prenotazione per
visita gratuita
a Milano e Roma.
Kosten- vorausschlag
Mezzi per
arrivare da noi
Kosten- vorausschlag
Sedazione
cosciente

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Home / Apicectomia

Apicectomia

Un punto delicato la radice del dente e il suo trattamento richiede cura, precisita’, professionalita ed igiene. Prevalentemente l’infiammazione della punta di radice é causata dall’infiammazione della polpa dentale. I batteri, iniziando dalla polpa dentale infiammata vanno avanti, infermando cosí la membrana della radice ed attorno del osso In quel modo si infiamma anche la radice, e si forma un infezione focale. Puo’ accadere , perche’ il canale della radice é impenetrabile , é impossibile a fare l’otturazione della radice,. Questi casi é consigliato l’amputazione della punta diradice
L'apicectomia e’ la rimozione chirurgica dell'apice radicolare di un dente e dei tessuti molli circostanti affetti da condizioni patologiche. L'intervento di apicectomia dentale si effettua per il trattamento delle complicanze di un dente a polpa necrotica: ascessi e granulomi ma solo nel caso in cui esiste l'impossibilita’ di una terapia canalare alternativa. Ci sono indicazioni all'intervento chirurgico di apicectomia che devono essere valutate attentamente dall'odontoiatra prima di estrarre i denti che potrebbero essere curati con successo. Una delle frequenti evenienze, che richiede un intervento chirurgico è: presenza di perni cementati nella radice. In alcuni casi il tentativo di rimuovere il perno può provocare la frattura della radice, evento che condurrebbe all'estrazione del dente. In questi casi per evitare la frattura radicolare, si preferisce trattare il dente chirurgicamente.
L'intervento viene eseguito ambulatorialmente in anestesia locale

Cose bisogna fare prima dell’operazione

L’intervento é preceduto in ogni caso da un esame accurato, con radiografia. Oltre a questo il paziente viene informato da tutti gli interventi progettati, dalla durata della cura, dall’anestesia, e dalle eventuali complicazioni. É importante che il paziente mangi prima dell’intervento perche’, dopo che ha ricevuto l’iniezione non si puo’ a mangiare finché dura l’indolenzimento (circa 3-4 ore).

Complicazioni dopo l’operazione

Se l’infiammazione non passa, puo’ accadere che l’ulcera si forma di nuovo. Per questo é importante un esame di controllo in ogni sei mesi, cosi il medico puo sequire la guarigione e la ossificazione traverso radiografia. Altre eventuali complicazioni: la ferita della gengiva,si apre, formazione dell’herpes sulla bocca, gonfiore del viso sulla parte dell’intervento.
5 passi